24 febbraio, 2009

1000 Journals: la mostra a San Francisco, il film in Italia



La mostra: da novembre scorso e ancora fino al 5 aprile i 1000 Journals, di cui ho già parlato qui sono esposti al San Francisco Museum of Modern Arts. Mi piace l'allestimento che presenta riproduzioni di pagine pubblicate nel libro e alcuni quaderni da sfogliare, dove si possono riempire le pagine rimaste vuote - i materiali da disegno sono nel cassettino.
Le foto sono pubblicate da Michael Bartalos, uno degli artisti che hanno disegnato le copertine dei 1000 diari distribuiti da Someguy, l'ideatore del progetto.



Il film: il bel documentario sul viaggio intorno al mondo di questi 1000 diari girato da Andrea Kreuzhage è stato sottotitolato in italiano ed è distribuito dal Cinema del Carbone per Pagine Nascoste, rassegna presentata all'ultimo Festival della letteratura di Mantova.

1000 Journals sarà proiettato a Verona, Interzona, venerdì 6 marzo, ore 22.00.
Poi sarà a Milano, Cineclub Amici Invideo, il 18 marzo e a Lecce, Cineclub Fiori di Fuoco, il 15 aprile.

Chi invece acquista 1000 Journals in dvd può accedere a una serie di contenuti speciali tra i quali sono riportati molti esempi di progetti collettivi legati ai taccuini, da vari paesi del mondo... naturalmente c'è anche In viaggio col taccuino, con i Moleskine che raccontano Napoli!

11 febbraio, 2009

Sguardi su Napoli / Sketches of Naples



Una presentazione del libro Sguardi su Napoli è su MoleskineCity, sito dedicato da Moleskine "alla città, ai suoi viaggiatori e ai liberi pensatori" che recensisce eventi creativi, raccoglie notizie, itinerari e interviste urbane. Nella sezione Words&Writers, il testo completo, in inglese.

Sketches of Naples by Simonetta Capecchi.
The tale of an urban journey seen through notes, thoughts, sketches and drawings. This is a collective creative project which is celebrated in a book and a very successful blog. The author, Simonetta Capecchi, tells Moleskinecity how she got the idea. Read more.

03 febbraio, 2009

Lago d'Averno. Una gita a sorpresa



- Vorrei avere un tuo acquarello.
- Non ne ho: disegno solo su taccuini. Andiamo insieme da qualche parte:
tu fotografi, io disegno e ci scambiamo il bottino.
- Allora ti porto in un posto, ma non ti dico dove.



Arriviamo alle vigne di Emilio. Ci sono nespoli, mandarini e limoni.
Una campagna curatissima. In cima alla collina passa la tangenziale.
A parte il rumore, questo è un Eden. Altro che discesa agli Inferi...



Faccio due acquarelli accostati, ci metto un sacco di tempo.
Vera scatta diverse foto. Eccone alcune.





Vera Maone fotografa dagli anni ottanta. Tra i suoi lavori fotografici ha pubblicato Bagnoli. Lo smantellamento dell'Italsider. E' socia fondatrice del Laboratorio Città Nuova e responsabile della Biblioteca Mazzacurati. Ha fornito immagini a L'Unità e collabora con Il Manifesto. In rete alcune foto: Terre e Solitudini. Altre ne metteremo su Flickr.



Il lago d'Averno (Pozzuoli) era collegato al mare da un canale navigabile. Esiste ancora un tunnel sotto la collina che porta invece a Cuma. Il "tempio" d'Apollo di cui si vedono i resti, era un importante edificio termale romano, di pochi metri più piccolo del Pantheon di Roma.