02 febbraio, 2012

Una mappa per il Canale Emiliano Romagnolo

cavo napoleonico

Due anni fa sono stata in provincia di Ferrara, lungo il fiume Po, per visitare la centrale di sollevamento del Palantone, punto iniziale della complessa opera idraulica del Canale Emiliano Romagnolo. Da qui l'acqua del Po, con l'ausilio di diversi impianti di sollevamento distribuiti lungo un percorso di un centinaio di chilometri, viene portata "in salita" e verso sud per irrigare parte della pianura romagnola. Ne avevo parlato qui: 1 e 2.

Alcuni acquerelli di quel primo sopralluogo sono serviti ad illustrare una mappa divulgativa per il CER (appena stampata), da distribuire durante la Settimana della Bonifica, quando gli impianti accolgono i visitatori e le scolaresche. Ho cercato di semplificare un sistema complesso, messo a punto nel corso degli anni per risolvere lo storico problema di siccità ma anche quello delle inondazioni che affligge questa zona dell'Emilia Romagna.

mappa per il Canale Emiliano Romagnolo

Anche nel biglietto di auguri del Consorzio, per questo e per lo scorso Natale, sono stati utilizzati acquerelli fatti sul posto. Questa Mappa acquerellata con carnet di viaggio mette insieme per la prima volta, fronte-retro, le mie due "specialità": mappe e carnet. Altri disegni per il CER e altre mie mappe e illustrazioni in questo set.

mappa acquerellata per il CER

mappa acquerellata per il CER

La grafica è di Lizart, ottimo studio che ha sede in uno dei miei palazzi preferiti di Bologna.

Nessun commento: