30 ottobre, 2008

Pedro Cano: workshop di nudo a Napoli, 3° giorno



Mercoledì. Pedro copre interamente il foglio col colore, poi fa apparire il corpo tamponando con un fazzolettino. Nella pagina a fianco invece parte da macchie casuali, schizzi col pennello che sembra non porteranno da nessuna parte...


Ecco le due pagine, circa quaranta minuti dopo.


Proviamo anche noi. Ecco alcune "mollette" di figure tirate fuori asciugando il fondo.

Poi sei pose brevi, da 10 minuti, da comporre in un unico foglio.

Senza la matita, senza il piccolo formato del taccuino, senza il pennello fine e con un tempo predeterminato... sono in caduta libera. Pedro dice che stiamo cominciando a lavorare bene. In aula c'è una tensione fortissima, la sua energia si propaga. E c'è anche un caldo pazzesco.
Qui il 2° giorno.
NEW website: Fundación Pedro Cano, Blanca.

Nessun commento: