25 maggio, 2011

In Provenza alla Garde-Freinet

la Garde-Freinetla Goure

Siamo stati alcuni giorni in Provenza, passando per Genova e Antibes (slideshow completo qui). I nostri amici abitano in mezzo ad un bosco di castagni vicino alla Garde-Freinet. Susanne Linhart ha sempre dipinto e anche adesso che ha compiuto ottant'anni continua a passare i pomeriggi nel suo atelier dipingendo a olio, di solito dal vero, oggetti comuni, fiori o ritratti di chi passa a trovarla. Ha una relazione con la pittura (e anche con il cucinare) così naturale che non si può non rimanerne affascinati. Il bosco e la vecchia casa partecipano alle sue creazioni artistiche e le ispirano. La sua opera vastissima comprende centinaia di dipinti, taccuini, collage, favole illustrate disperse generosamente nelle case dei diversi paesi del mondo dove ha vissuto, tra amici e clienti. Nessun catalogo, testo critico o pagina web a lei dedicati. Anche Andrew Packard, che ha lavorato alla Stazione Zoologica di Napoli per tanti anni, ha sempre un taccuino con sè (1, 2, 3), in linea con la tradizione scientifica anglosassone. Qui a casa nostra gli acquarelli, i taccuini di Andrew e i quadri lasciati da Susanne mi fanno spesso pensare a loro, al bosco di castagni e alla felicità di vivere dipingendo.

atelier

Alcuni dipinti di Susanne e la traduzione in Inglese su Urban Sketchers.

Nessun commento: