10 marzo, 2013

Lago d'Averno e Monte Nuovo

panorama dal Monte Nuovo

lago d'Averno

La scorsa domenica era primavera, giornata ideale per un sopralluogo a Monte Nuovo pensando al workshop di aprile. Trenta minuti di Cumana e una breve passeggiata per raggiungere la sommità del cratere di Monte Nuovo, il vulcano più giovane dei Campi Flegei, nato solo Cinquecento anni fa. La vista è incredibile: altro che porte degli inferi, il paradiso è a due passi dalla città!
Oltre agli acquerelli (su blocco Daler Rowney) ho preso appunti su un piccolo taccuino per il nostro itinerario disegnato, mentre Cassandra Cumana ha scattato qualche foto, come quella qui sotto: i vigneti con i pali blu al lago d'Averno, ai piedi del Monte Nuovo. 



Qui i dettagli del prossimo workshop: In viaggio col taccuino nei Campi Flegrei, in occasione di Bussate alle porte degli inferi, il weekend del 6/7 aprile, insieme a Federico GemmaAltri miei disegni dei Campi Flegrei qui.

In English on Urban Sketchers.

2 commenti:

francesca c.2 ha detto...

Che belli sempre i tuoi disegni simo!
In questi giorni sono stata a Madrid, provando a disegnare quello che vedevo, un bellissimo e d emozionate esercizio per osservare ancora meglio e vivere un luogo nuovo. Se riuscissi a essere più costante...Ti seguo, a presto,
Francesca

Simonetta Capecchi ha detto...

Grazie Francesca, la costanza premia sempre, me lo dico anch'io