28 febbraio, 2013

Disegno in scena 2: i tableaux à la carte




Secondo appuntamento del laboratorio che tengo con Caroline Peyron e Teatri35 al Riot Studio. Sopra, una parte delle foto scattate da Cecilia Battimelli, che ha documentato l'intera sessione. 

Sotto, i miei disegni dello stesso pomeriggio, durante il quale Antonella, Francesco e Gaetano ci hanno fatto scegliere tra una trentina di tableaux gli abbinamenti preferiti, in un appetitoso menù à la carte, dall'antipasto all'amaro... Ogni "portata" durava meno di 10 minuti, comprendeva due tableaux e veniva ripetuta per tre volte, prima di passare a quella successiva. 



Ho provato il pastello Contè ma ancora non ho il coraggio di usare l'inchiostro come Caroline. Bisogna trovare il mezzo che faccia meno attrito sul foglio, la mano deve scivolare al ritmo della musica, seguendo i corpi degli attori in modo quasi automatico. Questa volta è stato ancora più difficile, ma molto bello. 
Il prossimo appuntamento è il 22 marzo, sempre di venerdì alle 18.00. Scrivetemi per prenotarvi la settimana prima, ci sono posti disponibili e credo valga la pena partecipare anche ad una sola sessione.

Nessun commento: