17 giugno, 2010

1° International Urban Sketching Symposium


A fine luglio parteciperò al 1° Incontro Internazionale degli Urban Skechers.
Sto preparandomi ad un lungo viaggio negli Stati Uniti, con destinazione finale Portland, Oregon. Dal 29 al 31 luglio in dieci Urbansketchers arriveremo da Singapore, New York, Barcellona, dalla Mauritania e da Napoli per tenere un workshop al quale si sono iscritti già 70 studenti. Tre giorni di conferenze e soprattutto di disegni in giro per la città. Ospite d'onore sarà Frank Ching, i cui libri sull'architettura tracciati a matita e a mano libera hanno influenzato il mio modo di disegnare (e di pensare con il disegno) sin dai primi anni '80.

Nel blog dedicato a Portland c'è una mia conversazione con Matt Brehm (che ci raggiungerà da Moscow, Idaho) con il quale ho alcune cose in comune - in inglese, qui la prima e la seconda parte. In queste settimane potete incontrare Matt e i suoi studenti americani che disegnano per le strade di Roma, secondo il loro programma estivo annuale.


Studenti di architettura disegnano con me nei quartieri Spagnoli di Napoli, ottobre 2009.
Matthew Brehm a Roma con gli studenti di architettura, estate 2009.

A questo nuovo blog su Portland sono invitati da qualche giorno a postare anche gli iscritti al workshop che cominciano a presentarsi - prova di efficentismo americano al quale io tengo dietro a stento.

Nessun commento: