04 maggio, 2010

Huck Scarry a Volterra



Anche Huck Scarry è passato da Volterra, durante il suo tour in Toscana.
La città si allunga sul crinale della collina, in posizione perfetta per ritrarla
e per godersi il panorama da ogni lato.
Sarò a Volterra a villa Le Guadalupe, ospite di Wolfang e Klaudia dal 29 maggio al 4 giugno:
per chi vuole passare una settimana con noi, "in viaggio col taccuino", qui altre informazioni.
Il workshop è aperto a chiunque abbia voglia di fare passeggiate in città e in campagna, tenendo un diario illustrato. Saper disegnare non è strettamente necessario, non è mai tardi per cominciare...
Foto della villa e miei disegni su Flickr.

L'ultimo giorno del workshop, venerdì 4 giugno, tutti siete invitati a disegnare con noi nel centro di Volterra, appuntamento alle 10.00 a piazza dei Priori, maggiori dettagli in seguito.

Huck Scarry drawn Volterra during a tour in Tuscany.
I will be in Volterra at villa Le Guadalupe from may 29 to june 4, for a "travelling with a sketchbook" workshop: one week of walks and watercolors in the Cecina Valley and around the city. Drawing skills are not required...
More
info here. Photos of Le Guadalupe and drawings on Flickr.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Uauh! Questo non sará un workshop, ma una Ioia!.
Chi potesse venire alla Toscaza in primavera, benche fosse soltando per vedere dal vivo quello che dipinse il maestro Scarry.
Ma come fa un proffessore universitario per andarvi in giro in epoca di esami?.
Verramente ti invidio, Simo.

Alfredo proffessore universitario da Siviglia, Spagna.

Ehsan Hajibabaie ha detto...

good work
i like

Schizzinosa ha detto...

@Alfredo: non so cos'è una loia, spero non qualcosa di brutto. Gli artisti sono come le cicale: d'estate cantano e non pensano alla pagnotta per l'inverno...

@Ehsan: from Iran, wow, thank for the visit. Good works yours too!

Anonimo ha detto...

Volevo dire "ioia", scusa.
Comunque vi invidio sanamente.

Alfredo ada Siviglia.