13 dicembre, 2009

Novembre, pesce fresco



Una domenica mattina di novembre a via Caracciolo, c'è un bel sole e fa caldo. Tra le famiglie in passeggiata e i venditori ambulanti e i ragazzi in pattini e bicicletta, dall'acqua escono due sub, con polpi da più di due chili. L'acqua però è verde-marrone e la spiaggia è un trito di rifiuti.



Più tardi mangiamo in terrazzo da amici, un ottimo pranzo di solo pesce. Non voglio sapere da dove viene...

3 commenti:

clara ha detto...

¡Que apetitosa manera de aprender un poco de italiano". Buenos dibujos, amiga.
Estamos tramando un reencuentro en Madrid para el 30 de Enero. ¿te animas?. Ya concretaremos, besos
Clara

Gabriele Gualco ha detto...

Ciao, mi chiamo Gabriele Gualco e sono un viaggiatore anche io,
ormai di professione, nel ramo avventura e sport.
Mi piacerebbe attuare uno scambio link e/o banner.
Inserisco nel mio blog Gabriele Gualco in Viaggio http://gabrielegualcoinviaggio.blogspot.com il tuo link nella pagina "Scambio Link".
Quando visitato lascia un commento di conferma! :)
Grazie Gabriele

Fabrizio ha detto...

Ogni volta che passo per via Caracciolo mi chiedo chi mai possa "gustare" quei pesci... poi rifletto su cosa arriva quotidianamente sulle nostre tavole... quel che arriva dal mare nostro è il men peggio...

Complimenti come già fatto in passato per il blog e per i fantastici disegni.