24 ottobre, 2009

Napoli, corso Vittorio Emanuele



L'altra settimana c'era un bel fresco, finalmente l'aria era limpida così da poter vedere lontano.



Mentre disegnavo un signore si è fermato e mi ha chiesto se ero "quella del blog". Così poche persone a Napoli disegnano per strada, da essere subito riconoscibile? Buon segno comunque che la realtà e il mio mondo virtuale ogni tanto si incontrino.
Il gentile signore (un medico chirurgo) mi ha poi scritto che grazie al mio blog ha ritrovato la voglia di disegnare durante le sue passeggiate in montagna. Vale sempre la pena uscire di casa per disegnare, se solo mi decidessi a farlo più spesso...

English translation on Urban Sketchers.

2 commenti:

Clara ha detto...

Que bonito tu dibujo¡. Artista¡. A muchos nos contagias en eso de dibujar, Desde que estuve contigo, mi línea es más suave y mis colores más delicados. De todo se aprende, bauena amiga¡.

Gennaro de Concilio ha detto...

very harmonious portrait of a great city.