04 maggio, 2009

Bastien Vivès, in viaggio con Step



Cerco Bastian Vivès a Comicon - è quello che somiglia a Herry Potter - mi dicono. Sul taccuino che gli sottopongo disegna i due protagonisti di Tre metri sopra il cielo, del quale sta elaborando una versione a fumetti, in francese. Ci sono buone probabilità che la doppia traduzione nobiliti la materia prima dell'originale...



Bastien è sorprendente, per la sua gentilezza disarmante, per la giovane età, per come racconta i suoi coetanei, con ironia e con un segno lieve e dinamico. In italiano Black Velvet ha appena tradotto il pluripremiato Il gusto del cloro. Nel suo blog disegni preparatori, strisce verticali e, nel febbraio scorso, tracce di un suo soggiorno napoletano. Una sua storia anche sul primo numero di Animals. Qui un video.

A lui non chiedo se tiene taccuini di viaggio: è francese, ça va sans dire. Qui alcune pagine di un viaggio a Roma e Urbino dove sono sempre le persone e i loro dialoghi ad interessarlo, più che i paesaggi.

Nessun commento: