05 maggio, 2009

Alfred, sempre col taccuino



Alfred è francese e nel 2007 è stato premiato ad Angoulême per il suo ultimo fumetto, tradotto anche in italiano: Perchè ho ucciso Pierre. Le tavole originali sono state esposte a Napoli in occasione di Comicon.



Ha sempre in tasca un taccuino, è naturale! Eccone una pagina, vicino ad alcuni suoi fumetti nello stand di Tunuè mentre disegna sul nostro Moleskine. Verrebbe ancora volentieri a Napoli a disegnare e a mostrarci i suoi quaderni...

P.S.: il settimanale Io Donna di sabato scorso ha (incredibile ma vero) dedicato l'articolo di copertina ai fumetti. Ha scoperto, adesso, che "fanno tendenza": il fumetto, "linguaggio giovane per eccellenza, oggi a sorpresa conquista schiere sempre più ampie di estimatori". Ma allora "i giovani" non guardano solo la tv! E tra gli autori "imperdibili" ha messo anche Alfred, con una tavola di Pierre. Peccato però che la didascalia la attribuiva a Gipi...

Nessun commento: