26 maggio, 2009

1000 Journals, il film a Napoli



In viaggio col taccuino @ Galassia Gutenberg XX
Stazione Marittima - Napoli

Sabato 30 maggio
ore 20.00, Sala Elettra
1000 Journals
di Andrea Kreuzhage
(Germania/USA 2007, 88', inglese con sottotitoli)

Tutto è iniziato con 1000 diari vuoti, lasciati vagare per il mondo nel 2000 da Someguy, un artista di San Francisco. Le istruzioni erano semplici: Questo è un esperimento e tu ne fai parte. Aggiungi qualcosa che ti piace, poi passalo ad altri. I diari passano di mano in mano. Le scansioni delle pagine vengono pubblicate sul sito web che mette in contatto diari e persone. Nel 2003 il primo diario torna indietro, riempito. E gli altri 999?
La regista Andrea Kreuzhage viaggia tra il Nord America e l’Europa, in Australia e a Singapore per seguirne le tracce, realizzando quasi 500 interviste, migliaia di scansioni, fotografie e ore di riprese. Il film è la storia di questo appassionante progetto, tuttora in corso.


1000 Journals - extended trailer from Andrea Kreuzhage on Vimeo.

Il dvd è arrivato, ho finalmente visto il film e mi è piaciuto molto. Per l'impatto che ha avuto, per come è stato documentato attraverso il web, con un libro, una mostra e con questo film, il progetto dei 1000 diari è il capostipite e l'ispiratore di tutti i progetti collaborativi degli ultimi anni.
Someguy racconta come è nata l'idea e ne ripercorre le tappe, dalla realizzazione delle copertine, alla spedizione, all'evoluzione del progetto.

"C'è qualcosa di sorprendente
- dice Someguy nel film - nel connettere le persone. Le loro storie sono vere, i temi ricorrenti sono quelli che toccano la vita di tutti noi, l'amore, la famiglia, le preoccupazioni economiche... tutti abbiamo problemi simili, in ogni parte del mondo". E ancora: "Ho dovuto fin dall'inizio rinunciare al controllo totale sul progetto. Lasciare andare uno per uno questi diari è stato "terapeutico", ma dovevo assolutamente realizzare questo progetto. Per la prima volta nella mia vita avevo un'idea che dovevo assolutamente mettere in pratica... I diari hanno fatto quello che vorrei fare io stesso: girare per il mondo a conoscere le persone, e farmi raccontare le loro storie, invece sono qui davanti al computer, nel mio ufficio... Vedere questi diari riempiti sarà uno stimolo alla creatività, sarà riscoprire cosa perdiamo crescendo, la capacità di esplorazione, il divertimento."

Dei
1000 Journals abbiamo parlato anche qui. Il film è stato presentato alla Berlinale 2008, all’AFI film Festival, al Festival della Letteratura di Mantova. In Italia è distribuito sottotitolato, da Il Cinema del Carbone. Venite a vederlo a Galassia Gutenberg!

Qui il programma completo di In viaggio col taccuino a Galassia Gutenberg.

Nessun commento: