03 marzo, 2008

Loustal e i carnet di viaggio

"Il carnet di viaggio esprime, attraverso la libertà e il piacere del disegno, le impressioni più forti ispirate da viaggi reali. Mi interessa riportare delle immagini che non potrebbero esistere senza il viaggio. Deve succedere qualcosa in fondo agli occhi. Un legame misterioso sembra unire le varie destinazioni come se ci fosse una storia nascosta dietro le immagini. L'unità apparente viene senza dubbio dal mio sguardo sulle cose, dallo spirito che guida la composizione grafica, lo sfondo del contenuto narrativo". "Lavoro molto sul rapporto tra l'immagine e il testo per trovare le parole e il tono giusti, cesellando le brevi frasi che accompagnano i disegni. E' un concetto vicino a quello dell'arte della calligrafia. Adoro il mare visto dalle isole, fare il giro dell'isola e fermarsi per il piacere di disegnare... Non mi piacciono i luoghi turistici o i monumenti famosi, che potrei raccontare di Roma o di Venezia, dove tutto è già stato visto? Come si può disegnare il Rajasthan?"
"Disegno sia sul posto che dalle foto. In questo caso il disegno mette insieme più scatti. Depuro le foto. Questo da una dimensione narrativa interessante all'immagine. Il carnet di viaggio mi ha fatto riscoprire la matita e l'immediatezza del primo segno. Non cancello mai. Per non smontare i miei quaderni fotocopio le pagine migliori schiarendole e poi ci lavoro ad acquerello. E' una tecnica così interessante che ho deciso di utilizzarla anche per i miei fumetti".
Da una intervista di Daniel Couvreur. Altre cose in italiano qui.


Di Jacques de Loustal, noto artista e fumettista francese, sono pubblicati moltissimi album a fumetti e raccolte di disegni. Già dagli anni ottanta ha cominciato a pubblicare anche i suoi carnet di viaggio, in gran parte per l'editore francese Seuil.
Immagini e notizie su Loustal in due siti: loustal.net e loustal.nl.

Quando ho pensato di invitarlo a Galassia Gutenberg ho scoperto che stava per uscire un suo nuovo carnet, questa volta per le edizioni italiane Nuages, pioniere nel nostro paese di questo genere così amato in Francia. Loustal sarà l'ospite d'onore della rassegna sui taccuini di viaggio a Galassia Gutenberg sabato 29 marzo 2008, per presentare Porquerolles, carnet di viaggio in uscita per Nuages proprio in questi giorni.

2 commenti:

Luc ha detto...

bella notizia anche questa. complimenti per l'organizzazione. questa galassia si fa sempre più interessante, e le motivazioni per venire un giorno a dare un'occhiata aumentano !!

4ojos ha detto...

Complimenti per l´organizzazione. Ogni anno c´é un autore piu interessante che l´anno scorso!!!