06 gennaio, 2008

Epifania















A Napoli sono arrivata nel '93, dopo aver abitato a Milano, Bologna e Venezia. Partecipai alla campagna elettorale di Bassolino. Fu un bel periodo. Decidemmo di restare ad abitarci. Poi la città e il mio punto di vista sono molto cambiati...
Oggi mi sento peggio del solito, così ho aggiunto un 'retro' al segnalibro dei miei soliti auguri. E' un periodo di "depressione civile", scrive Marco.

I bet you know what I'm talking about.

3 commenti:

4ojos ha detto...

Es un estupendo momento para salir a la calle a dibujar: la basura es muy pintoresca y puedes convertirte en periodista por unos días. ¿Por qué no nos vas contando en este blog con dibujos cómo va desarrollándose la crisis de la basura?

Schizzinosa ha detto...

Altro non si può disegnare, al momento. Buona idea. A te verrebbe benissimo, la mia lentezza si oppone un po' al graphic journalism...

Francesco ha detto...

sublime bellezza e commossa amarezza nel tuo disegno... un (sempre) ammirato saluto.