29 ottobre, 2007

Antenne e velieri

Ultimamente disegno un sacco di antenne. Sono veri boschi urbani.Mi ha colpito questo skyline di duecento anni fa: per un attimo ho pensato di vederci delle antenne... ma no, certo: sono gli alberi dei velieri ormeggiati in porto.
Le superfetazioni sui tetti e le terrazze giardino invece c'erano già.
Il dipinto è di Gaetano Forte, prima metà dell'Ottocento.

1 commento:

marcella candido cianchetti ha detto...

bellissimo non conoscevo questo pittore napoletano adoro le quache napoletane tanto che i miei bigliettini da visita sono quelli di edisa buona giornata