11 luglio, 2007

le sfumature di Meneghello

"Non vi sto ad elencare tutte le sfumature che, scrivendo, mi accorgevo di percepire e poter riprodurre. Si formava in me scrivendo, il quadro naturale di queste varianti, ero in grado di distinguere con spontanea precisione tra questi diversi usi (del linguaggio) e intravederne, a sprazzi, le separate capacità di esplorare, trivellando in profondo, il reale".

Luigi Meneghello, "L'apprendistato", Lectio Magistralis per la laurea Onoris Causa in Filologia, Palermo, 20 giugno 2007.

9 commenti:

Steinstrand ha detto...

Quella strana costruzione che pencola sul mare cos'è?

Piccolo Maestro ha detto...

Non vorrei traboccare, ma la sfumatura del mare sembra volgere verso il turchino, o no?

4ojos ha detto...

Este extraño invento me recuerda las redes chinas de Cochin, en el Sur de India.
http://tinyurl.com/2zd66d

Schizzinosa ha detto...

Si, è la stessa cosa, bellisime le reti cinesi. Mi correggo: quelli abruzzesi si chiamano "trabocchi".
http://it.wikipedia.org/wiki/Trabocco

Claudia ha detto...

Very nice watercolour. - Which brand of watercolours are you using?

4ojos ha detto...

¿por qué has suprimido tu respuesta a piccolomaestro?. ¡qué cosas tan raras pasan en este blog, con cosas que aparecen y desaparecen!

Luc ha detto...

che bello l'effetto del riverbero di luce sul mare leggermente increspato. mi piace molto.
PS : weekend a ventotene, chissa che non ne esce qualcosa ;^)

Schizzinosa ha detto...

Claudia, I use Windsor&Newton, finest serie, but for me it's not so important, my approach is more casual and naive than professional!

Claudia ha detto...

...muchas gracias; yo tambien los tengo. Me gusta mucho el azul que has usado.