24 maggio, 2007

Giallo tufo, rosa Nunziatella

"La città è gialla. Dal tufo affiora il fondo paglia che non si lascia rivestire a lungo. Tanto s'aggiusta e torce finchè non spacca e si riaffaccia. Come si può essere tufo a sud e non affacciarsi, da scogliere e balconi...
A Napoli c'è una via dritta e un po' in salita che finisce sbarrata in cima da una caserma. Si chiama Monte di Dio, un nome esagerato da sostenere lontano da Gerusalemme... "

Erri De Luca, Tufo.
Il collegio militare della Nunziatella è invece di un rosa struggente. Cresciuto un po' alla volta come un enorme agglomerato di pezzi dalle forme imprevedibili, si erge sul banco vulcanico di tufo, inconfondibile anche da molto lontano.

6 commenti:

Luc ha detto...

veramente veramente bello. questo contrasto amoroso fra il rosa dei muri e il marrone del tufo.

José Louro ha detto...

Love the colors and the composition. And i know that watercolor isnt easy.

4ojos ha detto...

rosa versus giallo?
militare versus civile?
alto versus basso?

abcnapoli.com ha detto...

Meravigliosa composizione.

V.D'A. ha detto...

Alla Nunziatella ci ho vissuto per tre anni. Giallo e rosso vanno bene manca però un colore: l'azzurro del mare che si vede dalle finestre del collegio

Vincenzo S ha detto...

mi piace molto. Ne vorrei tanto avere una stampa se fosse possibile, sarebbe come avere un ritratto di mia madre. C'è solo una cosa da dire ed è che la scuola non è rosa, ma rossa, per antonomasia il Rosso Maniero.

Vincenzo S.