21 giugno, 2006

Piccoli taccuini moleskine


In cima alla torre Asinelli di Bologna, Tommaso ha la sua scatoletta di acquerelli e il taccuino: per ricordarsi di questa impresa, meglio di una foto è un rapido schizzo.


Anche in gita con la scuola, al mare o dal terrazzo di casa, comincia a otto anni il suo diario visuale.

2 commenti:

pietrospbo ha detto...

Questo pimpo ha un futuro...

ale ha detto...

Grande Tom!la tua zia-ale è fiera di te!