31 marzo, 2006

Lo sguardo su Napoli

Cinquanta taccuini per raccontare la città
Un piccolo libro bianco da riempire come contenitore di pensieri ed immagini, una città da raccontare. Sguardi molto diversi tra loro si confrontano in questo esperimento collettivo, nato da un'idea di Simonetta Capecchi, Maria Liguori e Francesco Franceschi. Coinvolti non solo “carnettisti” abituali ma persone molto diverse, viaggiatori di tutte le età che si mettono alla prova, utilizzando entrambi i linguaggi, per sperimentare l’efficacia di un racconto visuale. Racconti di viaggio reale nella metropoli ma anche viaggio nel proprio immaginario legato alla città di Napoli. I taccuini (offerti da Modo & Modo) si aprono a fisarmonica, una striscia di carta pieghettata lunga quasi tre metri, come le antiche cartografie, come i moderni souvenir di cartoline. Oggetti in cui curiosare, in un caleidoscopio di pensieri, segni e colori.
Gli autori sono: Maria Chiara Baldassarre, Cecilia Battimelli, Ambrogio Borsani, Francesca e Serena Carella, Alessandro Cocchia, Domenico Cogliandro, Sergio de Benedittis, Titò De Rosa, Danilo Donzelli, Luca Eno Trimaldi, Rosa Maria Esposito, Marisa Farbelli, Simonetta Funel, Salvatore Grande, Ilaria Grimaldi, Diego Lama, Vincenzo Lamberti, Franco Lancio, Maren Liebert, Biblioteca Mazzacurati e Laboratorio città nuova, Paolo Menzione, Ferruccio Orioli, Caroline Peyron, Fiammetta Russo Cardone, Donatella Saccani e Ferdinando Tricarico, Paola Scala e Guglielmo Cammarota, Daniele Sepe, Eugenio Tibaldi, Pablo Visconti, Oreste Zevola, Giuseppe Zollo, Associazione “Lo cunto de li cunti” (Montesanto), Scuola elementare statale “Madonna Assunta” (Bagnoli), Scuola media statale “Giotto Monti” (S. Giovanni a Teduccio), Ludoteca “Vulimme Pazzià” (Secondigliano) e Associazione Arcoiris, Progetto “Chance” (Quartieri spagnoli) con Caroline Peyron, Ofis 3 - Progetto “Chance” (Ponticelli) con l’associazione Artenope

In mostra a Galassia Gutenberg, Napoli, Castel dell'Ovo, dal 1 al 4 aprile 2006. Vedi il programma in pdf: fronte e retro

1 commento:

melpunk ha detto...

grande iniziativa questa sui carnets, sia a galassia che qui sul blog. quindi grazie
melpunk